Piazza Garibaldi “minacciata” da un albero

Sui tavoli di un ristorante sono precipitati grossi rami e le radici hanno divelto alcune mattonelle

PORTO TORRES. Ieri mattina sono caduti improvvisamente grossi rami di un albero sui tavolini del ristorante di piazza Garibaldi. Fortuna che a quell’ora non era presente nessun cliente nel gazebo esterno dove si consumano i pasti. Ma se quei rami fossero caduti durante la sera o all’ora di pranzo, quando cioè i clienti sono seduti nei tavoli del ristorante, cosa sarebbe successo?

Un interrogativo che si è posto il ristoratore, Massimiliano Cilia, che conosce il problema: «Avevo chiesto un intervento urgente al Comune per la potatura dei rami, perché rappresentano un pericolo per i clienti che siedono nei tavoli poco distanti dall’albero». Nella stessa zona c’è anche un tratto della pavimentazione della piazza danneggiata dalle radici e diverse persone sono inciampate a causa delle mattonelle fuori posto. I tecnici del Comune si sono presentati ieri mattina per verificare l’accaduto e, a quanto pare, stanno valutando la rimozione dell’intero albero.

Altro problema di piazza Garibaldi è il servizio di lavaggio, che viene svolto due volte alla settimana con un automezzo lavastrade dotato di lancia ad alta pressione in concomitanza con interventi di spazzamento meccanizzato. «È necessario intensificare il confronto con gli esercenti – dice l’assessore all’Ambiente Daniele Amato – per favorire lo svolgimento di queste operazioni: vengono svolte di mattina presto e spesso la presenza dei tavolini crea qualche difficoltà agli operatori».(g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes