Ruba in un bar e durante la fuga morde il braccio a un carabiniere

SASSARI. Ha approfittato di un attimo di disattenzione dei baristi e ha rubato il salvadanaio delle mance dal bancone di un bar di via Porcellana, poi si è dato immediatamente alla fuga e quando poco...

SASSARI. Ha approfittato di un attimo di disattenzione dei baristi e ha rubato il salvadanaio delle mance dal bancone di un bar di via Porcellana, poi si è dato immediatamente alla fuga e quando poco è stato raggiunto dai carabinieri ha pensato bene di mordere al braccio uno dei militari che cercava di bloccarlo.

È finito in manette lunedì a tarda sera un cittadino ganese di 28 anni senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Dopo il furto l’uomo era stato inseguito per alcuni metri dal marito della titolare del bar e da un carabiniere fuori servizio che aveva assistito alla scena. Subito dopo sul posto sono arrivati i militari della sezione radiomobile. È in quel momento che il 28enne, vistosi braccato, ha morsicato uno dei militari che lo avevano bloccato. Il carabiniere ha riportato otto giorni di cure. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario. Ieri mattina l’uomo è comparso in tribunale, il giudice ha convalidato l’arresto per rapina impropria e ha disposto la custodia cautelare in carcere.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes