Protocollo di collaborazione tra l’Asinara e la Catalogna

PORTO TORRES. Il Parco nazionale dell’Asinara incontra oggi i parchi naturali della Catalogna per siglare un protocollo di collaborazione operativo finalizzato alla promozione di attività culturali...

PORTO TORRES. Il Parco nazionale dell’Asinara incontra oggi i parchi naturali della Catalogna per siglare un protocollo di collaborazione operativo finalizzato alla promozione di attività culturali con diverse azioni volte ad incrementare il turismo responsabile e lo sviluppo locale.

Il tutto anche nell’ambito dell’attuazione della Carta europea del turismo sostenibile nelle aree protette. L’iniziativa è inserita all’interno del programma “Festes de agost”, organizzato dall’Obra Cultural de l’Alguer in collaborazione con la Diputació di Barcellona, il Parco dell’Asinara e il Comune di Porto Torres. All’incontro parteciperanno la commissaria e il direttore dell’Ente Parco, Gabriela Scanu e Vittorio Gazale, il presidente dell’Obra Cultural dell’Alguer Giuseppe Tilloca e un delegazione della Diputació di Barcelona rappresentata da Josep Tarín, diputat adjunt d’Espais Naturals e Xavier Roget, capo della Direzione territoriale occidentale. L’accordo intende facilitare la cooperazione tra i parchi e costruire nuove progettualità comuni. Il programma prevede alle 18 un incontro istituzionale nella sede del Parco, con la firma dell’accordo di collaborazione tra il Parco dell’Asinara e la Rete dei Parchi della Provincia di Barcellona. In serata, alle 19 al Museo del Porto, un momento artistico aperto al pubblico con il recital di poesie dedicate alla sostenibilità ambientale: si aloneranno i poeti Ester Formosa, Pau Vadell, Eugenio Cossu, Joan Oliva e Ignazio Chessa.(g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes