Al Parodi una serata di musica classica

Il duo Mancuso protagonista dell’evento curato dal Centro internazionale

PORTO TORRES. Il suono lirico del violino di Alessandro Mancuso che si mescola al rigore del pianoforte del fratello Stefano – ovvero il duo Mancuso - sarà protagonista del concerto di domani alle 21 al teatro “Andrea Parodi”.

Il palcoscenico di via Matteotti ospiterà il primo concerto organizzato dell’associazione Centro internazionale studi musicali, in collaborazione con l’associazione Musicando Insieme, con un programma che spazia dall’ambito classico, con l’esecuzione di musiche del celebre compositore tedesco Beethoven, ad opere più contemporanee come quelle del musicista francese Ravel. Stefano Mancuso è nato a Roma in una famiglia di musicisti e ha iniziato sin dai primi anni lo studio del pianoforte, frequentando successivamente il conservatorio capitolino di Santa Cecilia, mentre l’attività concertistica è stata avviata in duo con il fratello violinista Alessandro: attualmente insegna al conservatorio di Sassari e tiene regolarmente Materclass in vari paesi come Francia, Spagna, Svizzera, Italia e Argentina. Il Cism si è invece costituito a Sassari da musicisti provenienti da diverse realtà musicali, con lo scopo di condividere le esperienze e proporre manifestazioni culturali e musicali nel territorio, con una particolare attenzione alla formazione dei giovani musicisti. L’evento di domani sarà seguito da un seminario rivolto agli studenti di musica, mentre giovedì alle 21 è in programma il concerto finale dei corsisti che terminerà con l’annuncio dei vincitori delle borse di studio. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes