Il lungomare di Balai diventa un set

Iniziate le riprese del film francese “Amore mio” ambientato proprio a Porto Torres

PORTO TORRES. Il lungomare di Balai si è trasformato improvvisamente in un set cinematografico ieri mattina per le riprese di un film di produzione francese. Tutto il litorale è stato infatti chiuso al traffico veicolare proprio per permettere al regista del road movie intitolato “Amore Mio”, Guillaume Gouix, di girare le scene più suggestive dove all’orizzonte c’era lo splendido golfo dell’Asinara. La trama racconta del viaggio itinerante di una donna che ha subito la perdita prematura del marito e che non riesce a superare questo lutto per il grande amore che riversava verso il giovane consorte. Con la mente si rifiuta alla perdita di chi amava profondamente e decide allora, insieme al figlioletto, di visitare le città e i paesi che il marito aveva conosciuto nei suoi lunghi viaggi. Tra questi c’era anche Porto Torres, città a ridosso del mare dove l’uomo raccontava di aver trascorso un periodo di vacanze. Un luogo di mare sconosciuto alla vedova, che però decide di visitarlo lo stesso per capire quale magia abbia potuto creare all’amore della sua vita.

Una storia romantica nel suo dolore, interpretata dalle attrici transalpine Alysson Paradis e Elodie Bouchez. Il bar Smeraldo è diventato il quartier generale della troupe cinematografica ed è rimasto chiuso ai clienti ma non al regista e alle attrici, che lo hanno scelto anche per la pausa pranzo. Il primo ciak di ieri mattina nella zona di via Principe di Piemonte, poi lo spostamento al vicino lungomare per le scene davanti al mare. La troupe comunque continuerà a girare le varie riprese del film - prodotto da Agat Film & Cie con la collaborazione di Sardegna Film Commission – in altre zone del territorio comunale. Un evento raro in questi confini, che rappresenta una pubblicità per la città e una spinta all’economica per un settore che ne aveva bisogno. Porto Torres aveva ospitato altre riprese di un film, nella banchina Segni del porto commerciale, attori protagonisti e comparse del film “Ovunque proteggimi” del regista sassarese Bonifacio Angius. Un lavoro che dal punto di vista produttivo aveva il marchio importante della Ascent Film di Andrea Paris e Matteo Rovere. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes