Moderna e sicura, riapre la palestra

Ardara. Lavori per 280mila euro, il sindaco invita i cittadini all’inaugurazione

ARDARA. Dopo un importante lavoro di ristrutturazione riaprirà giovedì 7 ottobre con una piccola cerimonia inaugurale la palestra comunale di via Marconi ad Ardara. Il sindaco Francesco Dui invita tutta la cittadinanza a partecipare all’evento, in programma alle 17.30, per vedere di persona «quanto la nostra palestra sia bella, funzionale, sicura e rispettosa dell’ambiente». I lavori eseguiti hanno infatti riguardato l’isolamento termico completo della struttura con il rifacimento del tetto, del pavimento, del cappotto su tutte le pareti e l’installazione di nuovi infissi completamente robotizzati.

Il pavimento è ora interamente in parquet, sulle pareti è stato installato un rivestimento antitrauma e l’impianto di illuminazione è un modernissimo sistema a Led. Infine sono stati installati pannelli solari e boiler di accumulo in grado di fornire acqua calda sanitaria gratuita. Il costo complessivo dell’opera è di 280mila euro, ripartiti in 170mila euro di fondi provenienti dalla Regione, 30mila del Comune e 85mila dal Gse. Resta inoltre un avanzo di amministrazione di 80mila euro che come rende noto il sindaco «saranno impiegati per piazzali, ringhiere e illuminazione esterna». Lo stesso approccio programmatico caratterizzerà l’azione amministrativa anche nel futuro, dice sempre il sindaco Dui, «con una particolare attenzione all’efficientamento di tutti gli immobili comunali che potranno godere dei benefici derivanti dalle energie rinnovabili. Sempre più spesso ci dedicheremo a incentivare l’uso di nuove tecnologie per contribuire, nel nostro piccolo, a dare risposte concrete anche sui temi ambientali». I lavori della palestra sono stati eseguiti dall’impresa Gifra Appalti di Giorgia Serra su progetto dell’ingegnere Stefano Sini sotto la supervisione dell’ufficio tecnico del Comune nelle persone del geometra Rosolino Petretto e dell’architetto Dario Seddaiu. A tutti costoro, «per lo straordinario risultato ottenuto e reso alla comunità va il ringraziamento del sindaco Dui» che ha invitato la popolazione anche a un piccolo momento conviviale nel centro sociale di via Bachelet. (b.m.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes