Nuovo direttivo per la Cna di Sassari

L’architetto Giovanni Sale subentra all’imprenditore algherese Angelo Angius

SASSARI. L’architetto Giovanni Sale è il nuovo presidente provinciale della Cna. Prende il posto dell’imprenditore algherese Angelo Angius, che ha passato il testimone al termine del suo mandato di quattro anni.

Nel corso del passaggio di consegne, Angius ha presentato la sua relazione conclusiva ai numerosi artigiani presenti l’attività svolta in quest’ultimo anno incoraggiandoli nel proseguire nelle loro attività e a far valere le tantissime capacità che hanno sempre saputo mettere in campo nei periodi di crisi. Ha preso poi la parola il segretario regionale Francesco Porcu, il quale ha elencato tutte le attività di supporto che le strutture Cna danno alle imprese artigiane in materia di credito, formazione professionale e co-progettazione per i bandi e le misure europee. Porcu ha poi criticato «la cecità della classe politica nel disconoscere all’artigianato il giusto ruolo che deve avere. Ruolo che avrebbe se i numeri statistici venissero messi al centro dell’agenda politica. Invece, nonostante il comparto artigiani e della piccola impresa rappresenti l’80% dell’intero comparto economico (sia per addetti, che per fatturato) e il 15% del Pil sardo, è sempre accomunato alle poche grandi imprese che fagocitano la maggior parte delle risorse finanziarie a disposizione, sia per le attività in conto corrente che in conto capitale». Il presidente regionale ha infine ringraziato la platea per la partecipazione e la presidenza territoriale di Sassari per il lavoro svolto nel territorio con le tante iniziative portate avanti.

Sono seguiti poi gli interventi degli artigiani che hanno snocciolato una interminabile sequenza di difficoltà che incontrano nel lavoro quotidiano: dai problemi causati dall’abusivismo sino a quelli causati dal subappalto, per finire poi nella sempre ingombrante esosità della pressione fiscale. L’assemblea si è chiusa con l’elezione dei nuovi rappresentanti. Gianni Sale sarà coadiuvato dai vicepresidenti Peppino Fiori di Ittiri, Gianni Ligas di Sennori, Salvatore Marras e Lorenzo Sarria di Sassari.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes