Il panettone Rau è il secondo migliore al mondo

Il dolce artigianale dell’Antica pasticceria Tre Janas di Sassari premiato nella competizione Fipgc 

SASSARI. Il panettone, dolce natalizio italiano per eccellenza, parla sardo. Il panettone classico dell’Antica Pasticceria Tre Janas 926 con sede a Sassari, infatti, ha ricevuto una prestigiosa medaglia d’argento in occasione del campionato del mondo del panettone organizzato dalla Fipgc, la Federazione internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria.

Il concorso per il “Miglior panettone al mondo” è un appuntamento prestigioso, a cui partecipano centinaia di pasticcerie italiane e internazionali. Questa edizione è stata particolarmente ricca di proposte, provenienti da più di sette nazioni, con oltre 300 panettoni in concorso che hanno dato vita a un’agguerrita competizione di alto livello.

Nella categoria dedicata al panettone “classico”, la pasticceria Tre Janas ha subito colpito la giuria per le caratteristiche legate al gusto, alla grande morbidezza e l’altissima qualità.

L’azienda, gestita dai fratelli Marco, Mimì e Pietro Rau, è un’antica pasticceria attiva dal 1926, data di nascita dell’impresa di famiglia nella città turritana. Marco Rau, responsabile della pasticceria Tre Janas, ha così commentato il secondo posto nazionale: «Questo riconoscimento è frutto del grande lavoro dietro il nostro progetto dei panettoni sardi. Al centro della nostra produzione c’è l’alta qualità degli ingredienti che utilizziamo, per la maggior parte 100% italiani, accuratamente ricercati, insieme all’utilizzo di un lievito madre di antica tradizione, che rinfreschiamo quotidianamente da generazioni – così Rau sul proprio prodotto –. Il panettone classico 926 è un panettone ricco di gusto, che abbiamo pensato potesse ben figurare in una competizione di livello internazionale come questa, e la prestigiosa medaglia d’argento ci ha dato ragione. La nostra volontà è dimostrare come anche in Sardegna possa esistere una proposta di alta pasticceria focalizzata sulla produzione dei panettoni, perché anche questo dolce tipicamente italiano può parlare sardo».

La medaglia mondiale corona il progetto di produzione dei panettoni artigianali con una linea di dolci natalizi composta da diverse proposte. Il classico, il mandorlato senza canditi, il pistacchio e cioccolato bianco, l’integrale ai frutti di bosco ricoperto di cioccolato, il pera e cioccolato e l’albicocca e cioccolato.

«La famiglia dei nostri panettoni artigianali è a oggi composta da sei prodotti – continua Marco Rau – e siamo felici di poter dire che questi dolci stanno piacendo tantissimo, arrivando a un grado di apprezzamento incredibile, anche a livello internazionale, dove lavoriamo e facciamo conoscere l’eccellenza sarda in Paesi come Dubai, Regno Unito, Germania, Belgio, Francia, Svizzera e altri. Dietro a ogni nostro panettone artigianale c’è un grande lavoro di precisione e attenzione, che sta portando grandi risultati, come questo importante riconoscimento, arrivato anche grazie allo splendido lavoro dei nostri collaboratori e dipendenti e di tutta la nostra famiglia».



WsStaticBoxes WsStaticBoxes