Sassari, violentata a 7 anni dopo la festa: la procura per i minorenni apre un'inchiesta

Ad abusare della piccola, al termine di un compleanno, sarebbe stato il cugino 17enne. Ora è indagato

SASSARI. Una serata estiva di festa, un compleanno in famiglia durante il quale due cuginette di sette anni giocano e si divertono per tutto il giorno. Una è la festeggiata, l'altra è l'invitata che va a portarle un bel regalo con i genitori per poi trascorrere tutti insieme un pomeriggio di allegria, di palloncini colorati e di candeline da spegnere. Ma la spensieratezza e la felicità, per la bambina "ospite", svaniscono poco prima dell'alba quando il fratello della festeggiata, un 17enne, l'avrebbe svegliata mentre dormiva beatamente e avrebbe abusato di lei. Ora quel ragazzo è indagato dalla Procura per i minorenni di Sassari per violenza sessuale aggravata. Il pm lo scorso 15 ottobre ha proposto appello contro l'ordinanza del gip che aveva rigettato la domanda di applicazione, per il giovane, della custodia cautelare in un istituto di pena per minori. Nella prima settimana di novembre si terrà l'udienza in camera di consiglio per deliberare sull'appello presentato dal pubblico ministero.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes