sassari
cronaca

Cossoine 4 novembre dedicato al fante Pittalis

La Pro loco celebrerà il soldato medaglia al valore con una mostra e uno spettacolo teatrale


03 novembre 2021


COSSOINE. La Pro loco di Cossoine celebra la giornata del 4 novembre con una mostra, alcuni racconti teatrali, e la presentazione di un libro su Nassirya. La mostra, allestita al primo piano della casa parrocchiale, sarà visitabile nel pomeriggio del 5 e nella giornata del 7 novembre. Unitamente alla parte storiografica più generale, l’esposizione celebra l’avventura del fante cossoinese Giovanni Maria Pittalis, medaglia al valore che proprio cento anni fa venne scelta dallo Stato Maggiore per accompagnare la salma del milite ignoto nel suo ultimo viaggio.

La mostra raccoglie la testimonianza diretta del fante, raccontata nel libro “La Guerra di Giovanni”, curato da Edoardo Pittalis, presentato da Enzo Biagi, edito da Mondadori. Lungo il percorso espositivo, le riproduzioni delle divise militari del periodo, la ricostruzione di una trincea, una raccolta di documenti, oggetti d’epoca, foto e ricordi dei cossoinesi in guerra. Oltre alla mostra, il 5 alle 18,30, la Pro loco racconterà la storia di Giovanni, con lo spettacolo teatrale intitolato “La Memoria e il Silenzio”, nella sala conferenze della casa parrocchiale.

Il 6, la Pro loco si sposta a Padria, dove insieme all’amministrazione comunale ricorderà i caduti padriesi. Dopo gli interventi delle autorità, alle 19, nella sala conferenze dell’ex convento francescano, verrà rappresentato lo spettacolo “La Disfatta e la Riscossa”. Domenica 7 novembre, alle 17.30, di nuovo nella casa parrocchiale di Cossoine, verrà presentato il libro “Nassirya andata e ritorno”, curato dal sassarino Gian Marco Carboni. Insieme all’autore, moderati da Alfredo Unali, intervengono il generale Angelo Mura, il colonnello Andrea Alciator, il colonnello Luciano Sechi, compositore dell’inno dei Dimonios. Previsti inoltre il saluto della sindaca di Cossoine Sabrina Sassu e del presidente dell’Unione dei Comuni del Meilogu Silvano Arru.

Mario Bonu

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.