sassari
cronaca

In città la tappa del congresso Fnopi

Domani alla Fondazione Sardegna i vertici delle professioni infermieristiche


12 novembre 2021


SASSARI. Sarà l’Ordine delle professioni infermieristiche di Sassari (Opi Sassari) a chiudere gli appuntamenti in Sardegna del congresso itinerante della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi). Si tratta di un momento di fondamentale importanza per la sanità sarda che si ritrova, oggi, a fare i conti con nuove dinamiche e difficoltà e con la necessità di creare un nuovo sistema operativo, capace di far tesoro di quanto accaduto negli ultimi due anni e risolvere tre questioni fondamentali: l’avvio della figura dell’infermiere di comunità, il supporto ai centri sanitari periferici e una maggiore immediatezza nel reperimento del personale infermieristico.

Da questi temi prende il via l’appuntamento sassarese, previsto per domani mattina alle 10 nella sede della Fondazione Sardegna. «Siamo onorati di ospitare la tappa del Congresso Fnopi – ha dichiarato Gianluca Chelo, presidente Opi Sassari – perché oggi più che mai c’è bisogno di un confronto del fare, in grado di sviluppare, in partnership con il territorio e le istituzioni progetti immediati e mirati».

E sarà proprio alle istituzioni presenti che il Comitato Fnopi e il direttivo Opi Sassari chiederà risposte e un nuovo dialogo: numerosi esponenti della politica locale e regionale che hanno garantito la loro presenza, dal presidente del Consiglio regionale Michele Pais al sindaco di Sassari, Nanni Campus, il rettore dell’Università degli Studi di Sassari Gavino Mariotti, il senatore Carlo Doria e il parlamentare Andrea Frailis, il commissario Ats Sardegna, Massimo Temussi e il commissario Aou Sassari, Antonio Lorenzo Spano.



Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.