Sassari, studentessa picchiata e violentata

Una 23enne straniera in città per l'Erasmus è stata aggredita alle spalle. La polizia ha fermato un giovane

Una studentessa straniera di 23 anni, a Sassari per il progetto Erasmus, è stata aggredita e picchiata nelle prime ore del mattino da un uomo che ha tentato ripetutamente di violentarla. La ragazza è stata soccorsa dal 118 e portata in ospedale in stato di choc. La polizia ha fermato un giovane di un paese dell’hinterland sassarese, fortemente sospettato di essere l’autore dell’aggressione.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes