sassari
cronaca

Cossoine, suor Flora quarta centenaria

Festa con la sindaca Sassu nella comunità di Sassari dove la religiosa vive


08 giugno 2022


COSSOINE. Ha raggiunto l’invidiabile traguardo dei cento anni, suor Flora – al secolo Antonia Maria Contini – unica superstite di una famiglia di dieci fratelli. La religiosa è stata festeggiata nella “Comunità di accoglienza per suore anziane”, a Sassari, dai numerosi nipoti e pronipoti, e dalla sindaca di Cossoine Sabrina Sassu che le ha donato un mazzo di fiori, un gagliardetto e una targa ricordo.

Antonia Maria Contini è nata a Cossoine il 18 febbraio 1922, ed ha dedicato la prima parte della sua vita al lavoro nei campi e a quello a casa, al telaio come tessitrice. Anni duri, in cui tutti dovevano dare il proprio contributo all’economia familiare. All’età di 34 anni realizza quello che era il suo vero sogno: prendere i voti e diventare suora. La sua destinazione è Roma, dove trascorrerà più di 60 anni, dedicandosi ad aiutare i malati e le persone bisognose. Ora nella comunità dove vive è circondata dall’affetto delle consorelle più giovani. E così Cossoine, dopo Caterina Spina, Giovanna Angela Chicconi, Sebastiano Piras, ha il suo quarto centenario. (m.b.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.