sassari
cronaca

Sassari, i vandali imbrattano i giochi dei giardini pubblici

Ignoti hanno rovinato i nuovi “castelli” tanto amati dai bambini, sporcando e tracciando svastiche


27 marzo 2022


SASSARI. Uno dei nuovi giochi installati pochi mesi fa nei giardini pubblici tra viale Italia e via Tavolara è stato preso di mira dai vandali. Con una bomboletta spray è stato macchiato il grande oblò di plexiglass, mentre con pennarelli indelebili sono state tracciate svastiche e svariate altre scritte poco edificanti. Infine, con un punteruolo gli stessi simboli sono stati incisi nelle assi di legno. Questo spazio dei giardini pubblici è amatissimo dai bambini sassaresi. Nel pomeriggio, sono tantissimi i piccoli che vengono portati dai genitori o dai nonni per passare qualche ora all’aria aperta e per divertirsi con i coetanei. Di recente, l’amministrazione comunale aveva investito in questi nuovi giochi, dove i bambini possono arrampicarsi e scendere lungo gli scivoli. Luoghi di questo genere devono essere super protetti e i piccoli, ma anche i loro genitori, devono poter vivere il gioco in totale sicurezza e serenità.

«Vedere quei giochi appena comprati in quelle condizioni è stato molto triste - spiega Giuseppina, la mamma di un bimbo di quasi 5 anni -. Non si capisce come sia possibile che nonostante questo giardino sia custodito e la notte resti chiuso, qualcuno sia riuscito a fare questo scempio. Non è bello vedere giocare il proprio bambino circondato da disegni volgari o simboli terribili come quello nazista. Ci vorrebbero più controlli».

Nell’attesa che quelle scritte vengano cancellate, la speranza è che i vandali lascino perdere un luogo nato per dare serenità ai bimbi del centro cittadino.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.