La Nuova Sardegna

Sassari

L’evento

Gran successo del Carnevale sassarese nel centro storico


	Un momento del carnevale a Sassari (foto costantino idini)
Un momento del carnevale a Sassari (foto costantino idini)

Invasione di maschere di grandi e piccini per il “Carrasciari Sassaresu”

25 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Una grande festa in maschera ha coinvolto martedì grasso un folto pubblico di grandi e bambini nel centro storico di Sassari per il “Carrasciari Sassaresu”. L’evento, organizzato dall’associazione Tusitala storytelling e associazione Il Corso con la direzione artistica di Monica De Murtas, ha invaso le strade del centro a partire dalle 17. Il programma della serata, inserito all’interno del cartellone del Comune, ha entusiasmato il pubblico che ha seguito con grande partecipazione le esibizioni di: saltimbanchi, performer, giocolieri, trampolieri delle associazioni: Tusitala, ABC, Balletto del mediterraneo, Shedan theatre e Animabimbi Magori.

L’evento ha riportato l’allegria del Carnevale in città dopo 2 anni di stop causa Covid e grazie al patrocinio e al contributo del Comune di Sassari e della Fondazione di Sardegna il centro storico, si è trasformato in un teatro a cielo aperto con effetti scenici, musica diffusa, giocoleria, coriandoli, bolle di sapone giganti e degustazioni di frittelle.

“Il pubblico ha accolto il nostro invito a partecipare alla festa di Carnevale - dice De Murtas- e in tanti sono arrivati in centro in maschera. Questo dimostra come i sassaresi abbiano sempre grande interesse a vivere il nostro bellissimo centro storico quando si creano eventi di richiamo”.

Tra i costumi in scena, tutti realizzati da Fabio Loi, molto apprezzati sono stati quelli ispirati alla tradizione sarda tra cui su Componidore, le dispettose Ziedde e Maria Pettenedda. Successo anche per le maschere della tradizione veneziana e quelle contemporanee come Spiderman e Elsa di Frozen. Applausi scroscianti per le coreografie realizzate da Alessandra Mura per il laboratorio di teatro danza del Balletto del Mediterraneo. Il disegno luci Tony Grandi ha impreziosito il gran finale in piazza Tola animato dal dj set di Peppino Diaz.

In Primo Piano
Meteo

Nubifragi e grandinate: dal Sassarese alle Baronie il maltempo colpisce il nord Sardegna

Le nostre iniziative