La Nuova Sardegna

Sassari

Il lutto

Sassari, addio a Paolo Lattuneddu: pizzaiolo doc

Sassari, addio a Paolo Lattuneddu: pizzaiolo doc

Gestore di locali rinomati in città per 40 anni è scomparso nei giorni scorsi

18 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Per quasi quattro decenni ha sfornato quella che secondo molti era la pizza più buona di Sassari. Aveva appeso definitivamente la pala al chiodo una decina d’anni fa e da allora era più frequente vederlo passeggiare con la sua aria un po’ malinconica per le vie del centro cittadino. Paolino Lattuneddu è morto qualche giorno fa nella sua Tempio, dove era nato 78 anni fa e dove da qualche tempo era tornato a vivere, complici le non buone condizioni di salute. Figlio maggiore di una famiglia particolarmente numerosa, nei primi anni Settanta si era trasferito a Sassari, dove aveva messo radici. La sua pizzeria di maggior successo, Al Caminetto, in via Enrico Costa, è stata per un paio di decenni un ritrovo fisso di famiglie, comitive e gruppi di sportivi, che si ritrovavano da lui con cadenza fissa. Tra i suoi primi aiutanti, il fratello minore Pasquale, che dai tavoli della pizzeria sarebbe presto volato a Londra per diventare uno degli uomini chiave del team operativo della Formula Uno, occupandosi delle relazioni esterne. Anche Paolo era appassionato di sport, ma in maniera assai più tiepida, e si limitava a sostenere come sponsor una delle storiche squadre del Torneo Anta, la “Pizzeria Al Caminetto”, appunto, composta per lo più dallo zoccolo duro dei suoi storici clienti. Che ovviamente lo seguirono in blocco nelle avventure successive: prima in via Buccari, all’inizio degli anni Novanta, dove Lattuneddu aprì il “Rendez vous”, infine in Porta Sant’Antonio: la pizzeria “Le Antiche Mura”, la sua ultima esperienza professionale, sino a una decina d’anni fa avrebbe dato ancora grandi soddisfazioni a lui e ai buongustai di Sassari. Che adoravano la sua pizza e lo stimavano per il suo carattere serio, riservato ma sempre accogliente. Un ultimissimo panetto di pizza per un cliente ritardatario, da Paolo non mancava mai. (a.si.)

In Primo Piano
Corpo forestale

Incendi, giornata di fuoco: 10 roghi da nord a sud

Le nostre iniziative