La Nuova Sardegna

Sassari

Sanità

Sassari, via libera della conferenza socio-sanitaria al bilancio dell’Asl

Sassari, via libera della conferenza socio-sanitaria al bilancio dell’Asl

Approvato il preventivo 2024-2026. I contributi assegnati all’azienda salgono a 589 milioni

23 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Via libera al bilancio preventivo 2024-2026 della Asl di Sassari. L'ha espresso la Conferenza territoriale sanitaria e socio sanitaria, presieduta dal sindaco di Thiesi Gianfranco Soletta, che si è riunita nella serata di ieri, mercoledì 22, nella sala Angioy della Provincia di Sassari.

«Stiamo assistendo ad un opera di rinnovamento della Asl di Sassari: un’operazione che vede crescere costantemente l’azienda sanitaria, sostenuta dalla Regione, e che vede impegnata l’intera squadra nel dar gambe all’Atto aziendale recentemente approvato», spiega il direttore generale della Asl, Flavio Sensi.

Alla presenza del Presidente dalla Provincia Pietrino Fois e di una parte degli amministratori dei comuni del nord Ovest della Sardegna, il direttore amministrativo Mario Altana, insieme alla direttrice dei Servizi socio sanitari Annarosa Negri, e al Direttore della Struttura Gestione Risorse Economico-Finanziarie e del Patrimonio, Milena Marciacano, hanno illustrato i passaggi più importanti del bilancio di previsione che vedono un incremento dei contributi assegnati all’azienda di circa il 5%, che passeranno dai 564milioni di euro del 2023, alla previsione per il 2024 di 589milioni, con un incremento di 25milioni di euro.

E’ stato inoltre affrontato il tema delle opere pubbliche: la Asl di Sassari ha previsto per il 2023, 16 milioni di euro di investimenti in lavori pubblici, con un incremento di oltre 5 milioni per l’annualità successiva, con una previsione di investimenti superiore ai 22 milioni di euro. Ai quali andranno a sommarsi 6 milioni destinati all’acquisto di grandi tecnologie.

«La maggior parte delle risorse questa direzione intende investirle nel capitale umano, il costo del personale nel 2023 era di 126milioni che salgono a 151milioni nel 2024, con un incremento di 24milioni», e’ stato detto durante l’incontro. «Un incremento assunzionale che esprime anche un ulteriore apprezzamento del lavoro svolto dai dipendenti dell’Azienda che vedono ora ridefinito il fondo contrattuale in seguito a costituzione e certificazione a parte del Collegio sindacale», ha spiegato la dottoressa Marciacano ai sindaci.

Soddisfazione e apprezzamento è stata espressa da parte dei rappresentanti delle amministrazioni presenti in aula. «Avete fatta un opera meritoria, quello che spetta a noi prendere atto della volontà di incrementare il personale, nella speranza che i tempi bui siano veramente passati», ha detto il sindaco di Sassari, Nanni Campus. Apprezzamento e’ stato espresso anche dal sindaco di Alghero Mario Conoci e dagli altri amministratori presenti in aula. A maggioranza i sindaci presenti hanno espresso parere favorevole sul bilancio di previsione del triennio 2024 – 2026 della Asl di Sassari.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative