La Nuova Sardegna

Sassari

Cultura

Sassari, la storia della città raccontata dalle sue vie

Sassari, la storia della città raccontata dalle sue vie

Martedì il secondo appuntamento con il ciclo di incontri “Strade Maestre” del circolo Aristeo

09 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari La storia della città ripercorsa attraverso le strade e i loro nomi, che raccontano una Sassari attiva, florida, al centro di commerci nazionali, tramite lo sguardo attento di Enrico Costa. La toponomastica sassarese del passato e del presente è così il tema del secondo incontro del ciclo Strade Maestre, in programma martedì 12 dicembre alle 18 nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna, in via Carlo Alberto 7.

La rassegna, organizzata dal Circolo culturale Aristeo, è promossa e realizzata con il patrocinio e sostegno della Regione e della Fondazione di Sardegna e con il patrocinio e la collaborazione di Comune e Archivio storico cittadino. Sarà Simonetta Castia a condurre il viaggio lungo le strade della città e i mutamenti della toponomastica comunale, osservati con le lenti di Enrico Costa, le pagine dei giornali e le delibere comunali, con la inconsueta scoperta di una città inserita nei circuiti commerciali nazionali anche nella scelta di ricorrere alle manifatture Ginori per la sistemazione delle targhe dei nomi e i numeri delle vie.

Perché «se attraverso i nomi delle strade si radica nella popolazione l’idea spesso gustosa della propria memoria, è nel rispetto verso tali nomi e nel vissuto delle prime che si concretizza il raggiungimento di una vera consapevolezza del nostro passato», spiega Castia. L’ingresso all’evento è libero.

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative