La Nuova Sardegna

Sassari

Il comando

Sassari, il report della polizia locale: in un anno 1.330 incidenti stradali. Nove quelli mortali


	Il sindaco Nanni Campus e a destra il comandante Gianni Serra (foto Mauro Chessa)
Il sindaco Nanni Campus e a destra il comandante Gianni Serra (foto Mauro Chessa)

Presentato il bilancio delle attività svolte nel 2023. Diminuiscono i reati legati alla violazione delle norme comportamentali di guida

09 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari In città aumenta il numero degli incidenti stradali. Nel 2023 ne sono stati contati 1.330, di cui nove mortali, mentre nel 2022 erano 1.249 (cinque i mortali). Allo stesso tempo, però, nell’anno che si è appena concluso è stata rilevata la riduzione dei reati legati alla violazione delle norme comportamentali di guida che maggiormente incidono sulla sicurezza della circolazione. Tutto ciò emerge dall’ampio report che la polizia locale di Sassari ha presentato questa mattina, martedì 9 gennaio, per fare il punto sul 2023. Presenti il sindaco Nanni Campus e il comandante Gianni Serra.

La zona più interessata dagli incidenti stradali è quella di Predda Niedda: 74 nelle strade della zona industriale, 74 in viale Porto Torres e 71 in via Predda Niedda. A seguire il tratto della 131 (39), via Pascoli (36) e via Budapest - viale Italia (32). La causa scatenante si conferma l’imprudenza, quasi sempre legata all’uso del cellulare alla guida (500 sanzioni), mentre calano gli incidenti provocati dall’assunzione di alcol e sostanze stupefacenti.

Incidenti a parte, nel 2023 è stata registrata una crescita delle comunicazioni di reato trasmesse alla Procura per reati contro il patrimonio e per reati correlati allo spaccio. Aumentano anche gli arresti in flagranza di reato e le misure cautelari. Questi i numeri: 462 denunce in stato di libertà, 268 deleghe ricevute dall’autorità giudiziaria, 40 tra arresti in flagranza e misure cautelari, 57 sequestri penali di sostanze stupefacenti, 54 persone denunciate o segnalate per spaccio e consumo di droga.

La polizia locale sassarese aumenta anche le sue attività nei confronti della tutela dell’ambiente. Grazie alle fototrappole contro l’abbandono di rifiuti, per esempio, i verbali sono aumentali rispetto al 2022 del 117,6 per cento. In tutto le sanzioni per illeciti ambientali sono state 1.220.

Anche nel corso del 2023 il comando di via Carlo Felice ha portato avanti numerose attività di formazione e di sensibilizzazione contro il bullismo e il fenomeno delle truffe rivolte agli anziani. Tra le iniziative più importanti il campo scuola estivo rivolto ai ragazzi, un progetto unico nel suo genere in Italia.

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative