La Nuova Sardegna

Sassari

La truffa

Ozieri, 41enne noleggiava auto abusivamente ai turisti della Costa Smeralda: denunciato e sanzionato dai carabinieri

Ozieri, 41enne noleggiava auto abusivamente ai turisti della Costa Smeralda: denunciato e sanzionato dai carabinieri

Fra i clienti dell’impresa fittizia anche vari pregiudicati del Logudoro

17 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Ozieri Il modello era molto proficuo, per un’azienda di Ozieri che si occupava di noleggio auto. Ma completamente al di fuori delle regole, tanto che per l’ozierese di 41 anni C.F. sono arrivate una denuncia dei carabinieri e pesanti sanzioni amministrative.

«L’impresa – spiegano i militari – acquistava svariati modelli di autovetture, usufruendo degli importanti sgravi fiscali previsti dalla legge Dini, che gli aveva permesso di non versare le tasse e di ridurre i costi del bollo. Le auto venivano poi noleggiate a vari pregiudicati del Logudoro nonché a numerosi turisti e vacanzieri della Costa Smeralda».

Proprio in Costa Smeralda, l’impresa fittizia aveva lanciato una massiccia campagna pubblicitaria, utilizzando bigliettini da visita e pubblicità gratuite sui social.

I prezzi erano naturalmente più che concorrenziali, visto che l’azienda evadeva il fisco, rispetto a quelli offerti dalle aziende regolari.

Tutti i pagamenti avvenivano in contanti e con accordi orali, ma C.F. è stata incastrato perché le auto noleggiate abusivamente venivano spesso fermate nei posti di blocco e i conducenti non erano in possesso della documentazione necessaria per attestare la regolarità del contratto di noleggio.

(l’articolo completo sul giornale in edicola domani 18 gennaio)

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Le associazioni di categoria ad Alessandra Todde: «Energia e trasporti le priorità per l’isola»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative