La Nuova Sardegna

Sassari

L’incidente

Auto contro camion sulla Sassari-Sorso, quattro feriti e traffico in tilt per un’ora

Auto contro camion sulla Sassari-Sorso, quattro feriti e traffico in tilt per un’ora

Lo schianto a San Camillo, Davide Congiatu (Faisa Cisal): «Serve un intervento urgente»

09 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Ancora un incidente stradale sulla SS200 nella regione di Taniga dove ieri mattina (giovedì 8), forse a causa di un’invasione di corsia, una Lancia Y condotta da un ventenne sassarese si è scontrata con un autocarro – con tre passeggeri a bordo – alla cui guida c’era un 50enne di Ittiri. Il traffico è rimasto bloccato per quasi un’ora creando non pochi disagi a numerosi automobilisti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Sassari, i vigili del fuoco e l’ambulanza della Croce Blu.

Non è la prima volta che in quel tratto di strada si verificano incidenti, non si contano quelli accaduti negli ultimi anni, e mesi. Lo sottolinea anche Davide Congiatu, segretario provinciale vicario della Faisa Cisal: «L’ennesimo incidente evidenzia la criticità del tratto di strada che va da via Pirandello al bivio Sorso/Sennori. Oltre alla pericolosità va considerato anche che la viabilità rimane completamente paralizzata per l’intera arteria, l’unica che dalla zona di San Camillo conduce a Sassari, una strada a due corsie a doppio senso di circolazione di cui a mio avviso – prosegue il sindacalista Congiatu – è sottovalutata l’importanza».

Ieri mattina, ad esempio, centinaia di persone dovevano raggiungere Sassari per motivi di studio, per visite mediche e per lavoro: «Basti pensare che c’erano sei autobus in servizio di linea gestito dall’Arst con circa 300 pendolari bloccati i quali hanno potuto raggiungere la propria destinazione con quasi un’ora di ritardo».

«Gli organi competenti devono intervenire quanto prima con tutti gli strumenti e azioni possibili – aggiunge il segretario generale territoriale Pietro Piredda – potrebbe essere d’aiuto un passaggio pedonale rialzato proprio in corrispondenza delle cliniche di San Camillo».

In Primo Piano
Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio

Video

Olbia, il sindaco Nizzi sulla ruspa in versione operaio: «Giù il ponte di via Galvani»

Le nostre iniziative