La Nuova Sardegna

Sassari

Elezioni

Sassari, Tore Piana ritira la candidatura a sindaco: «Inutile frammentare il voto»

Sassari, Tore Piana ritira la candidatura a sindaco: «Inutile frammentare il voto»

Una decisione maturata dopo una serie di colloqui con altri candidati

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari La corsa a Palazzo Ducale perde un contendente: Tore Piana ha annunciato ufficialmente con un comunicato il ritiro della sua candidatura, annunciata qualche settimana fa alla guida della lista Sassari Unita.

Piana ha dichiarato di aver incontrato alcuni dei principali candidati  come Gavino Mariotti, Mariano Brianda e Giuseppe Mascia per un confronto sulla situazione in cui si trova oggi  la città di Sassari, ritenuta «non più accettabile. La mia candidatura era  nata dalla volontà di offrire un’alternativa politica diversa, iniziata nel mondo rurale e nella concretezza della vita quotidiana delle classi operaie e delle piccole imprese che maggiormente soffrono il malessere del momento negativo sassarese. Dopo gli incontri avvenuti con i candidati  citati, tutte figure  meritevoli  e rispettabili, di indiscusso profilo   e di assodata esperienza istituzionale, ritengo che oggi,  come non mai, Sassari possa  essere rappresentata al meglio.  Con questa convinzione e per evitare di frammentare il voto, per il solo bene della città e del suo territorio, rinuncio e ritiro la mia candidatura con la lista Sassari Unita».

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative