La Nuova Sardegna

Sassari

L’evento

Sassari si prepara alla Cavalcata, ecco le regole per soste e traffico

di Giovanni Bua
Sassari si prepara alla Cavalcata, ecco le regole per soste e traffico

Chiusi i parcheggi di Emiciclo e piazza Fiume, traffico limitato in ampie zone

10 maggio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari La città si prepara ad accogliere la Cavalcata. Due giorni di festa, musica, bancarelle, colori e tradizioni che invadono le strade e le piazze. Inevitabile la rivoluzione del traffico e dei posteggi. Ecco le regole da seguire. Durante la sfilata (presumibilmente dalle 7 alle 14 di domenica) non sarà possibile accedere e uscire dai parcheggi interrati dell'emiciclo Garibaldi e di piazza Fiume.

Dalle 8 di domani e fino a mezzanotte di domenica sono istituiti i divieti di transito e fermata in piazza d’Armi, via Enrico Costa (da via Mazzini a via G. Asproni), via Cavour (da via Asproni a via Mazzini), via Asproni, nell’area parcheggio tra piazza d’Armi e corso Cossiga; via Asproni, area parcheggio (solo divieto di fermata), corso Berlinguer, tra piazza d’Armi e corso Cossiga, corso Berlinguer, area parcheggio, via Manno, tra via Enrico Costa e corso Cossiga, via Mazzini, tra corso Cossiga e via Enrico Costa, via Monsignor Masia e viale Mancini, tra viale Italia e corso Berlinguer (solo divieto di fermata. Inoltre dalle 16 di domani alle 24 di domenica, in presenza di molte persone, potranno essere chiuse al traffico corso Cossiga (da via Asproni); corso Berlinguer corsia sinistra; viale Mancini tratto da viale Italia a corso Berlinguer, con la conseguente istituzione dell’inversione del senso di marcia nel tratto di viale Italia compreso tra corso Margherita di Savoia e viale Mancini e la percorribilità in senso ascendente del tratto di corso Margherita di Savoia compreso tra viale Italia e l’ingresso del parcheggio interrato dell’emiciclo Garibaldi, per permettere l’accesso allo stesso. A partire dalle 6 di domenica è assolutamente vietato sostare lungo tutto il percorso della Cavalcata.

Dalla mezzanotte di domenica e fino al termine della sfilata saranno vietati transito e fermata a qualunque tipo di veicolo, esclusi quelli di servizio, lungo il percorso della Cavalcata. Dalla stessa ora e fino al termine della manifestazione e del passaggio dei cavalli saranno vietate sosta e fermata in via Rockefeller (dall’uscita dell’ippodromo via Gioscari), via Rizzeddu, piazza Salvator Ruiu, via Pasquale Paoli, viale Mancini, viale Italia fino all’emiciclo Garibaldi. Per il ritorno in via Asproni, via Deffenu, piazza Salvator Ruiu, via Rizzeddu, via Rockefeller/via Gioscari (ingresso ippodromo) e in via Parigi (tratto compreso tra via Bovet e via Vienna) per consentire la sosta dei mezzi che trasportano i cavalli all'ippodromo. Durante il passaggio dei cavalli le vie interessate saranno temporaneamente chiuse al traffico. Per il grande evento-concerto, dalle 8 di domani alle 24 di domenica e comunque fino al termine della manifestazione è prevista l’istituzione del divieto di transito e fermata in piazza d’Italia, nei portici Bargone e Crispo, in via Moleschott, in via Spano e in via Roma. Stesso divieto in piazza Castello, zona carico e scarico merci, nello spazio indicato dalla segnaletica. Da domenica dalle 6, sono vietate sosta e fermata nell’area centrale di piazzale Segni che sarà riservata al parcheggio degli autobus dei gruppi folcloristici. Agli stessi mezzi sono consentiti il transito e la fermata nel tratto di via Asproni e di corso Cossiga chiusi al traffico; stessi divieti nella traversa di via Predda Niedda, fronte cimitero e in via Madonna della Mercede, riservate ai bus.

In Primo Piano
Emergenza

Siccità, nuove restrizioni. Ambrogio Guiso: «Un massacro per le campagne»

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative