La Nuova Sardegna

Sassari

L’evento

Sassari, un albero d’ulivo nel giardino della scuola di San Giuseppe per ricordare i “Giusti tra le Nazioni”

Sassari, un albero d’ulivo nel giardino della scuola di San Giuseppe per ricordare i “Giusti tra le Nazioni”

La cerimonia è in programma venerdì 17 maggio alle 11 nel cortile dell’istituto di via Enrico Costa. L’arbusto che sarà impiantato è figlio dell’olivasto secolare di Luras

16 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Un albero di ulivo, figlio dell'olivasto secolare di Luras, sarà piantato nella mattinata di domani, venerdì 17 maggio, nel giardino della scuola di San Giuseppe a Sassari nell’ambito del progetto nazionale “I Giusti tra le Nazioni”. 

Alle 11 nel giardino dell'Istituto Comprensivo Salvatore Farina – San Giuseppe la cerimonia alla presenza del sindaco Nanni Campus, dell'ispettore superiore del Corpo Regionale Forestale della Sardegna Umberto Graziano, degli assessori comunali alla Cultura Virginia Orunesu e all'Ambiente Antonello Sassu.

A fare gli onori di casa il dirigente scolastico Luciano Sanna. «II giardini sono come libri aperti che raccontano le storie dei giusti – spiega Luciano Sanna –  sono spazi pubblici, luoghi di memoria ma anche di incontro e di dialogo, in cui organizzare iniziative rivolte a studenti e cittadini per mantenere vivi gli esempi dei giusti non solo in occasione della dedica dei nuovi alberi, ma durante tutto l’anno». 

Gli alunni dell'indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado accompagneranno la manifestazione con un concerto e le voci bianche dei bambini della scuola primaria e dell'infanzia regaleranno canti e poesie.

In Primo Piano
Baronia

Spari nella sede del consorzio di bonifica di Siniscola, il consigliere comunale Giovanni Bomboi è ricercato dai carabinieri

di Sergio Secci
Le nostre iniziative