La Nuova Sardegna

Sassari

Cronaca

Sassari, resta a piede libero il meccanico che avrebbe travolto col camion Giovanni Gaias

Sassari, resta a piede libero il meccanico che avrebbe travolto col camion Giovanni Gaias

Antonio Nieddu è stato denunciato per tentato omicidio. Il ferito resta in gravi condizioni in Rianimazione

27 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari  Resta per ora a piede libero, denunciato per tentato omicidio Antonio Nieddu, meccanico sassarese, che sabato mattina ha travolto volutamente con il suo camion Giovanni Gaias di 54 anni, ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Sassari. Sull'episodio che si è verificato in località Zinziodda il pm Giovanni Porcheddu che dirige l'inchiesta ha disposto ulteriori accertamenti che sono stati affidati alla polizia locale, intervenuta subito dopo il fatto. Sequestrati il camion e il telefonino di Nieddu.

Antonio Nieddu, prima di arrivare in regione Zinziodda avrebbe prima mandato un messaggio whatsapp a Giovanni Gaias di dubbia interpretazione: «Oggi la risolviamo una volta per sempre» che alla luce di quello che è accaduto poco più tardi assume un significato ben preciso. Sarebbe nato un acceso dibattito tra i due, sulla restituzione di alcuni attrezzi da lavoro. Quello che è successo dopo è ancora al vaglio degli inquirenti, ma da una prima ricostruzione pare che la discussione tra i due fosse ormai conclusa quando Nieddu si sarebbe messo alla guida del camion e - dopo avere fatto scendere la compagna - avrebbe accelerato puntando dritto contro il cancello di ingresso che è stato abbattuto. E Gaias che non si aspettava evidentemente un’azione del genere sarebbe stato sorpreso mentre camminava di spalle. Travolto dal camion e proiettato per circa sette metri. 

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative