La Nuova Sardegna

Sassari

Palazzo Ducale

Sassari, ecco il consiglio comunale del sindaco Giuseppe Mascia

di Giovanni Bua
Sassari, ecco il consiglio comunale del sindaco Giuseppe Mascia

Tutti i nomi degli eletti, ma manca ancora l’ufficialità. In maggioranza 10 posti per il Pd, 3 per Avs e M5s, 2 per Sassari Progressista e solidale e per Futuro Comune, uno per Orizzonte Comune. Per le opposizioni 7 posti per Lucchi, 5 per Mariotti e uno per Brianda

11 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Manca ancora l’ufficialità ma il prossimo consiglio comunale di Sassari sembra, salvo sorprese, ormai disegnato.

La maggioranza di Giuseppe Mascia si attesterà a 21 consiglieri, oltre al sindaco.

Il partito più numeroso è il Pd con 10 consiglieri. Si tratta di Giovanna Masia, Maria Nicoletta Puggioni, Stefano Manai Ferretti, Antonio Planetta, Fabio Pinna, Mario Pingerna, Anna Paola Rubattu, Antonio Paoni, Pierpaolo Bazzoni e Gianluca Chelo.

Alleanza Verdi Sinistra sarà rappresentata da 3 consiglieri: Marco Dettori, Nicola Ribichesu e Melania Delogu. Tre consiglieri anche per il’M5S: Patrizia Mercuri, Chiara Musio e Noemi Piga. Due seggi andranno a Sassari Progressista e Solidale con Lalla Careddu e Walter Pani, e altri 2 saranno appannaggio di Futuro Comune con Stefano Ruiu e Gianluigi Onida, uno per Orizzonte Comune con Massimo Rizzu.

La coalizione civica di Nicola Lucchi totalizza 7 consiglieri. Uno è lo stesso Lucchi, poi Sardegna al Centro 20Venti che ne ottiene 2: Christian Luisi e Alessandra Corda. Due a Sassari Progetto Comune: Antonello Sassu e Martina Marongiu, uno a Sassari È: Gianfranco Tedde. Uno Noi per Sassari: Carlo Sardara.

Per il centrodestra 5 consiglieri: il candidato sindaco Gavino Mariotti, due consiglieri di Fratelli d’Italia: Pietro Pedoni e Roberto Cadeddu, Alessandro Ponti di Azione-Soluzioni per Sassari e Vanni Azzena per Forza Italia.

Un seggio infine alla Costituente per Sassari che andrà a Mariano Brianda.

In Primo Piano
Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative