La Nuova Sardegna

Banche: Giorgianni (Fdi), 'Commissione Ue su Fitd arrivata con 8 anni di ritardo'

22 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 22 set. (Adnkronos) - "Per anni, da presidente dell’Associazione vittime del Salvabanche, mi sono battuta affinché le banche andate in risoluzione inghiottendo i risparmi di una vita di tante persone, potessero essere salvate con le risorse del Fitd. Oggi, con un ritardo di 8 anni rispetto alla Corte Ue che si era già pronunciata nella stessa direzione, la Commissione Ue ha ammesso che il sostegno del Fitd non era aiuto di Stato illegale. Se la decisione fosse stata tempestiva si sarebbero potute salvare non solo Tercas ma anche le quattro banche dell’Italia centrale e le venete. Invece, purtroppo, questo ritardo ha causato un enorme danno, oltre che al sistema bancario italiano, anche e soprattutto ai risparmiatori le cui perdite solo parzialmente furono risanate dall’Associazione. A prendere la decisione, allora, Margrethe Vestager che fu assolutamente inadeguata al ruolo. Eppure è ancora commissaria alla Concorrenza e ha in mano dossier importanti come quello di Mps". Così Letizia Giorgianni, componente di Fratelli d’Italia della commissione Bilancio della Camera.
In Primo Piano
Trasporti

Aeroitalia saluta Alghero: «Costi troppo alti impossibile proseguire»

di Claudio Zoccheddu
Sardegna

Sassari, oltre duemila persone in piazza d'Italia per l'Otello

Le nostre iniziative