La Nuova Sardegna

Carceri, Nordio “Soluzione a sovraffollamento è detenzione alternativa”

10 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ROMA (ITALPRESS) – “Il problema dei suicidi in carcere purtroppo esiste ovunque da sempre, anche in altri Paesi. La vera soluzione” al sovraffollamento “è la detenzione alternativa, anche per una questione etica e di umanità come per esempio nei confronti dei detenuti tossicodipendenti”. Così il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, parlando a Radio 24. Il via libera delle commissioni Giustizia e Affari costituzionali della Camera all’articolo 12 del ddl Sicurezza sulle detenute madri “coniuga l’umanità della pena con l’allarme sociale che viene creato da certi reati. Vediamo spesso furti e scippi commessi da donne incinte che mettono in pratica quello che ritengo uno sfruttamento blasfemo della maternità per ottenere l’impunità”.
-foto Agenzia Fotogramma-
(ITALPRESS).

In Primo Piano
Il caso

Riprendono le ricerche di Francesca Deidda: dopo il ritrovamento di accappatoio e byte dentale nella zona di San Vito in azione i sommozzatori

di Luciano Onnis
Le nostre iniziative