Le avversarie «bruciano», salta la Coppa

Paola Cavallo (Nuoro softball)

Softball. Raggiungere Nuoro costa troppo, deciderà il giudice

 NUORO. Ancora una volta lo sport sardo è vittima dell'insularità. La Federbaseball ha infatti sospeso le Final four della Coppa Italia di Softball, in programma oggi a Nuoro tra la formazione padrona di casa, Caronno, La Loggia Torino e Legnano. I team continentali si sono rifiutati di viaggiare sostenendo che il diamante barbaricino è fuori norma, ma il motivo pare economico.  Il campo nuorese è omologato «in deroga» per la A1, e la Nuoro softball ha conquistato il diritto di ospitare la manifestazione dominando il girone B di qualificazione. Quando le avversarie delle nuoresi (ieri è stata rubata l'auto del manager Cueto e la lanciatrice Cavallo è stata trattenuta inosservazione in ospedale dopo essere stata colpita da un pallina) hanno fatto sapere che non avrebbero effettuato la trasferta, la federazione ha rinviato la decisione al giudice sportivo.  Il giudice riterrà d'un tratto il campo irregolare, dopo aver disposto lo svolgimento delle finali a Nuoro? Diffcile. Le sarde rischiano di vincere la Coppa a tavolino. Con amarezza, dopo le spese sostenute in un'intera stagione. Più volte, e non per una sola trasferta.
WsStaticBoxes WsStaticBoxes