Nuoro trionfa in Andalusia

Debutto con un sesto e un settimo posto per i veterani sardi

 NUORO. Un sesto ed un settimo posto i migliori risultati ottenuti nella prima partecipazione al Torneo Internacional Badminton Para Veteranos, organizzato in Andalusia nella città di Alhaurin de la Torre, presso Malaga, in Spagna. Niente di più, ma è un evento, perché è la prima volta che il badminton sardo partecipa a un torneo all'estero.  Il Free Time Club Badminton di Nuoro, presente con Antonella Casula lo scorso anno nella selezione italiana ad un torneo in Irlanda, grazie ai risultati ottenuti nel corso della stagione agonistica 2011 ha potuto essere presente in terra di Spagna. Alla competizione hanno partecipato 140 atleti provenienti da Italia, Spagna, Portogallo, Gibilterra, Gran Bretagna, Danimarca, Germania.  Una due giorni indimenticabile per i quattro atleti nuoresi presenti: Pasquale De Simone, Antonello Sanna, Piero Serra, Ivan Soro, tutti alla loro prima esperienza internazionale. Gli avversari, indubbiamente forti di maggiore esperienza internazionale, sono venuti fuori solo alla distanza. Ma per un'ampia frazione di gara i nuoresi hanno giocato un badminton di ottimo livello tecnico. Il Free Time Club di Nuoro ha ottenuto un onorevole sesto posto con la coppia Pasquale De Simone-Antonello Sanna nel doppio. Nel singolare maschile over 45 hanno piazzato De Simone 7', Serra 8', Sanna 10' e Soro 13' in classifica; Soro e Serra nel doppio maschile over 45 si sono classificati al nono posto.  Importante riconoscimento inoltre per il grande lavoro che svolge nel badminton nuorese il presidente del Free Time Club di Nuoro Alfonso Pellicciotta, convocato nello staff arbitrale dei campionati italiani assoluti che si sono svolti a Milano dal 3 al 5 febbraio 2012. Uno dei tre arbitri sardi, insieme alla nuorese Paola Mura e a Corrado Fronteddu di Iglesias, Pellicciotta ha anche ottenuto la qualifica di arbitro nazionale.
WsStaticBoxes WsStaticBoxes