Il Freetime ancora a secco nella B di badminton

La società nuorese cede 5-0 ai laziali del Vignatello. Ora una preziosa sosta, la ripresa il 26 gennaio

NUORO. Preziosa sosta per il Freetime Club Badminton di Nuoro, nel girone Centro del campionato nazionale di serie B, per fare il punto della situazione che vede il team nuorese ancora ultimo in classifica a zero punti dopo la quarta giornata.

Ancora un pesante 5-0 il bilancio dell'appuntamento casalingo che nella palestra della Scuola Media “Maccioni” ha visto il Freetime opposto al fortissimo Vignanello (Viterbo). Nel doppio femminile Casula-Olla per il Nuoro sono state capaci di mantenere equilibrato il primo set ma sul finale hanno subito la maggiore esperienza di Provvedi-Fochetti, che si aggiudicavano la prima frazione 21-14, mentre nel secondo set non c'era storia: 21-6. Anche nel doppio maschile il Nuoro si arrende a fine set: Stoto e Piga, nonostante un buon avvio, cedono 21-12 e 21-11 contro Fornicoli-Capati. Nel singolare femminile Antonella Casula per il Freetime (campionessa italiana di doppio) contro la Provvedi rende incerto fino alle ultime battute il confronto, concludeva a favore dell'atleta del Vignanello per 21-13 e 21-9.

Risultato incerto anche per gran parte della gara nel singolare maschile, dove Piga per il Nuoro affrontava Fornicoli subendo l'avversario nel primo set (terminato sul 21-9), mentre nel secondo un sussulto agonistico portava il rappresentante del Freetime Club a confrontarsi quasi ad armi pari, cedendo solo nel finale dopo una serie di scambi spettacolari, per 21-14.

Il doppio misto schierava in campo per il Freetime Claudia Olla e Manuel Stoto, che non riuscivano ad entrare in partita contro i piu' esperti laziali, Capati-Fochetti, i quali avevano ragione dei nuoresi per 21-8 e 21-4.

Nell'altra gara del girone Centro, la Polisportiva Santeramo ha battuto Roma 12 3-2. Con Fano, Bracciano e Aquile del Tirreno che riposavano, la classifica conferma Santeramo al comando con 12 punti, Vignanello 11, Aquile del Tirreno 10, Bracciano 7, Roma 12 a 6 punti, Fano 2, Freetime Club Nuoro 0 (ma con due turni di riposo).

Appuntamento al 2013 per la ripresa del campionato prevista per il 19 gennaio, quando Nuoro rispettera' un turno di riposo. Tornerà in campo il 26 nella palestra di viale Costituzione, al la Scuola “Maccioni”, contro il Fano.

Serenella Mele

WsStaticBoxes WsStaticBoxes