La Nuova Sardegna

Sport

seconda categoria

L’Ittiri riparte da Gavino Boscani

Il mister dei record guiderà la squadra anche il prossimo anno

26 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





ITTIRI. Il sogno dell'Ittiri per un ritorno in Prima categoria si è infranto solo nell'ultima gara di campionato. Lo scontro diretto contro l'Ottava, diretta concorrente per un posto ai playoff - perso per 2-0, ha messo definitivamente fine alle speranze maturate durante tutto il girone di ritorno. Infatti, con l'arrivo di Gavino Boscani, la squadra è riuscita ad inanellare una serie di vittorie, 13 per l'esattezza per un totale di 39 punti, un ruolino da primato che ha permesso di chiudere al secondo posto in classifica con 61 punti gli stessi ottenuti dall'Ottava. A giocarsi i playoff sono stati questi ultimi in virtù della vittoria nello scontro dell'andata. Nonostante la squadra avesse grosse potenzialità, costruita per un rilancio e per portare il sodalizio biancoverde in una classifica più consona al suo indiscusso blasone, non è riuscita a portare a compimento gli obiettivi della società. Purtroppo la falsa partenza ha penalizzato non poco le aspettative. La squadra rinnovata per buona parte, nonostante tante buone individualità e con giocatori di categoria ha faticato ad amalgamarsi e trovare quell'assetto giusto che è venuto fuori soltanto nella seconda parte del campionato. «Lo scorso anno siamo partiti con buoni propositi, credevamo fermamente che la squadra sarebbe riuscita a vincere il campionato - dice il vice presidente Fausto Floris - per la prossima stagione cercheremo di partire a fari spenti sperando di avere più fortuna». Intanto la società è già proiettata sul futuro, si cercherà di allestire una squadra competitiva confermando buona parte dei giocatori. Quindi si riparte su basi solide. A fortificare le ambizioni dei biancoverdi è la quasi certa riconferma del mister dei record Gavino Boscani. Un allenatore capace, che ha preso per mano la squadra in un momento di difficoltà fino al raggiungimento del secondo posto. «Vogliamo ripartire guardando a tutto quello che si è fatto di buono durante questa stagione - afferma il dirigente Pasquale Tavera -. Manca l'ufficialità ma con molta probabilità sarà Gavino Boscani a guidare l'Ittiri nella prossima stagione.

Franco Cuccuru

In Primo Piano

Video

Olbia, la città saluta Gabriele Pattitoni: in migliaia al funerale del 17enne morto dopo un incidente

L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative