La Nuova Sardegna

Sport

la sorpresa

Miracolo Pistoia Vince e porta a gara5 l’Armani Milano

PISTOIA. Sarà necessaria la bella tra Pistoia e Milano per designare la squadra che affronterà il Banco di Sardegna nelle semifinali dei playoff scudetto. La compagine toscana ha infatti vinto gara...

26 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





PISTOIA. Sarà necessaria la bella tra Pistoia e Milano per designare la squadra che affronterà il Banco di Sardegna nelle semifinali dei playoff scudetto.

La compagine toscana ha infatti vinto gara 4 per 84-82 al termine di una partita emozionante e risolta solo nei secondi finali. La quinta e decisiva partita è in programma domani in casa di Milano. La squadra di coach Banchi dopo un primo quarto equilibrato prova ad allungare con un micidiale parziale nel secondo quarto di 24-7. Dopo l’intervallo, però, Pistoia trascinata dal suo pubblico inizia a rimontare punto dopo punto fino al sorpasso decisivo nei secondi finali con un canestro da tre di Kyle Gibson che chiude con 22 punti. Toscani poi freddi dalla lunetta per rintuzzare il disperato tentativo di Milano dopo un canestro dalla distanza del solito Keith Langford.

Pistoia trascinata alla vittoria da un super Wanamaker, autore di 28 punti. Non bastano all’Olimpia i 28 di Langford e i 15 di Samuels.

In Primo Piano
La polemica

Pro vita e aborto, nell’isola è allarme per le nuove norme

di Andrea Sin
Le nostre iniziative