La Nuova Sardegna

Sport

basket

Esperia e Genneruxi vanno alla bella

Sabato gara3 della finalissima che assegnerà il posto in divisione C

27 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Sarà necessaria gara3, in programma sabato alle 19 sul parquet di via Zagabria a Cagliari, per decretare la squadra campione della serie C regionale di basket.

Il derbissimo cagliaritano tra Genneruxi e Esperia ha premiato sabato i granata di Bob Fioretto, usciti vincitori dal retour match grazie della finalissima a un gioco più organizzato e maggiori motivazioni.

Nell'Esperia c'è anche Luca Lecis Cocco-Ortu, squalificato in settimana dal giudice sportivo. I granata si fanno subito intraprendenti e chiudono la prima frazione con 9 punti di vantaggio: 16-7. Nel secondo quarto i padroni di casa registrano il primo massimo vantaggio (+13) con una tripla di Lecis Cocco-Ortu.

Il Genneruxi resta a galla affidandosi ai suoi tiratori dalla lunga distanza. Cossu infila il secondo canestro dall’arco per il -10 (34-24).

Nell’ultima frazione, quasi al termine di una prestazione fino a quel momento incolore, sale in cattedra Jordan che infila la tripla che vale il +12 granata (47-35). L’americano fa da scudo all’ultimo sussulto del Genneruxi a 4’ dal termine (49-42), che costringe Fioretto a ricorrere al time-out. L’Esperia ha però ormai saldamente in mano la partita, condannando i ragazzi di Secci allo spareggio secco davanti al proprio pubblico.

Il tabellino del match.

Esperia-Genneruxi 65-49

Esperia: Salone 3, Cornaglia 12, Vargiu 4, Ganga 8, Jordan 13, Piro ne, Lecis Cocco-Ortu 11, Perra 5, Limbardi 3, Angius 6. Allenatore: Roberto Fioretto.

Polisportiva Genneruxi: Giorgetti 13, Sirianni 10, Salis 5, Biggio 3, Atzeni 3, Cossu 11, Pani 4, Pinna, Niola ne, Hernandez. All. Roberto Secci.

Arbitri: Mattia Mulliri e Giovanni Pinna.

Parziali: 16-7;  38-26; 49-40.

Mauro Farris

In Primo Piano
Il caso

Siniscola, Giovanni Bomboi dopo gli spari al Consorzio: «Ero esasperato, sono pentito. Non volevo ferire nessuno»

di Sergio Secci
Le nostre iniziative