La Nuova Sardegna

Sport

Mondiali, azzurri ai raggi X Slitta la lista dei convocati

Mondiali, azzurri ai raggi X Slitta la lista dei convocati

Cesare Prandelli rimanda la scelta dei 23 a dopo l’amichevole con l’Irlanda Il presidente federale Abete ufficializza il prolungamento del contratto con il ct

27 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





COVERCIANO. Cesare Prandelli aspetterà fino all'ultimo per compilare la lista dei 23 giocatori da portare in Brasile: su questo aspetto il ct azzurro, che ieri ha ripreso la preparazione a Coverciano, è stato chiaro. «I prossimi quattro giorni saranno molto importanti per capire chi riuscirà a sopportare questi carichi di lavoro, poi ci sarà l'amichevole sabato con l'Irlanda e dopo deciderò, bisogna aspettare, io voglio aspettare» confida Prandelli. Insomma, mai come in questa settimana i giocatori saranno monitorati sia dal punto di vista fisico che tecnico/tattico, perchè nulla va lasciato al caso. «L'obiettivo del nostro lavoro - spiega il ct - è avere un gruppo pronto e preparato e una squadra capace di adattarsi alla fatica e mettere in difficoltà gli avversari riuscendo a cambiare modulo in corsa. Difficilmente in Brasile inizieremo e chiuderemo con lo stesso schieramento, bisogna allenarci alla duttilità, sapere sempre cosa fare e come adattarci».

Prandelli ha parlato in questi primi giorni di ritiro ai propri giocatori per imprimere precisi concetti: «Ho detto loro che non devono porsi limiti e devono allenarsi alla sopportazione sia fisica che psicologica, gli allenamenti sono lunghi e faticosi e per questo conta più che mai fare gruppo. E ho sollecitato tutti a seguirci e a fidarsi ciecamente, vogliamo migliorare la loro capacità di stare in campo. Sono soddisfatto, il lavoro fatto finora è stato buono, meticoloso, duro, hanno tutti risposto con abnegazione e in modo brillante, non solo Cassano». Particolarmente sotto esame Giuseppe Rossi che continua a esternare via web la voglia immensa di andare ai Mondiali: «Ho visto in lui un ragazzo che sta facendo grossi sacrifici e sogna a occhi aperti, un esempio che deve far riflettere tutti».

Ma non solo. Prandelli andrà ai Mondiali col rinnovo. «Scusate il ritardo ma ho appena firmato il nuovo contratto». Quella del ct è l'ufficializzazione - con la firma - di un accordo raggiunto tre mesi fa, preannunciata poche ore prima della chiusura formale dal presidente federale Giancarlo Abete, arrivato a Firenze per lo 'Sponsor Day' ma anche e soprattutto per mettere nero su bianco il prolungamento del rapporto con Prandelli per altre due stagioni, fino agli Europei 2016. «È la giornata buona per farlo - aveva detto ieri mattina Abete - anche se dopo la stretta di mano la firma è solo una formalità. Tra noi ci sono convinzioni profonde».

In Primo Piano
L’incidente

Salta una valvola dell’alta pressione, paura a Perdasdefogu per un operaio

di Lamberto Cugudda

Video

Daniela Falconi sindaca di Fonni è la nuova presidente dell'Anci Sardegna

Le nostre iniziative