La Nuova Sardegna

Sport

muay thai

Sardegna in cerca di gloria a Verona

Sardegna in cerca di gloria a Verona

Una agguerrita squadra isolana ai mondiali di «Onesongchai»

29 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Atleti da 50 nazioni diverse e provenienti dai 5 continenti, per una memorabile tre giorni in cui gli sport da contatto saranno grandi protagonisti. Sui tatami e sui ring di verona saliranno questo fine settimana anche tanti fighter delle scuole sarde accompagnati dal commissario tecnico della nazionale italiana di Muay Thai Angelo Tarantini. Nella Muay thai, categoria baby (6-12 anni), si esibiranno Federico Casu, Alessia Sanna, Rossella Viglietti, Ginevra Ciafardini e Margherita Marruseddu.

Nella categoria speranze (13-16) combatterà la quattro volte campionessa italiana di categoria Michela Demontis. Per i juniores saranno presenti Giovanni Mulas e il campione Italiano Antonio Viglietti.Nei seniores, 63,5 kg, incroceranno i guantoni il campione italiano Samuele Cuccuru e, nei 67 kg, Davide Puggioni. Per le Mma invece entrerà nella gabbia il campione Italiano Tomas Perra. (p.g.)

In Primo Piano
Urgenza/Il reportage

Sassari, i forzati del Pronto soccorso: 10 minuti per salvare una vita

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative