La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Dinamo

Playoff scudetto, la Dinamo perde gara 1 a Milano

Playoff scudetto, la Dinamo perde gara 1 a Milano

I sassaresi si arrendono solo nel finale. Domenica gara 2

30 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





MILANO. Dopo un quarto di finale sofferto contro Pistoia e superato solo alla bella, Milano si trova ancora a sudare per avere la meglio su

Sassari in gara 1 di semifinale scudetto. I sardi sono l'ultima squadra italiana ad aver vinto al Forum, ma questa volta si arrendono sul 95-84. La Dinamo è squadra di parziali. Alza il ritmo appena può e spara da tre senza posa. Milano però le sta dietro: tira col 43% dall'arco, contro il 37 degli ospiti, e appena il fucile dei sardi si inceppa è brava ad esporre tutti i limiti della zona di Sacchetti, bucata costantemente dagli angoli. L'Armani ne approfitta colpendo dal perimetro prima, e muovendo la difesa in blu per lasciare spazio alle penetrazioni poi (46 a 30 il bilancio dei punti in area). Gentile si diletta in entrambe le specialità, e Samuels lo segue a ruota. Il capitano e il centro giamaicano segnano 23 punti a testa (migliori marcatori) ma scrollarsi di dosso il Banco è impresa ardua. Specialmente se i suoi esterni impegnano la difesa di Banchi facendosi rincorrere sui blocchi come sui 28 metri. E anche quando i biancorossi riescono ad acciuffarli, ci pensa Travis Diener a distribuire palloni (8 assist) e suo cugino Drake a trasformarli in punti (19 alla fine, il migliore dei suoi). La partita si gioca tutta punto a punto, la differenza la fanno le panchine. Corta quella dei sardi, profonda quella dei padroni di casa, che sono più lucidi nel finale e trovano il gap decisivo. Gara 2 si giocherà sempre al Forum alle 20.30 di domenica 1 giugno.

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative