La Nuova Sardegna

Sport

l’inter prende forma

Il Real battuto ai rigori

Il Real battuto ai rigori

La squadra di Mazzarri supera le merengues

28 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





MILANO. Una vittoria di prestigio per cercare di rilanciarsi. Il primo test importante della stagione, dopo le vittorie contro Trentino Team e Prato, regala all'Inter un rinnovato entusiasmo all'inizio della stagione. I nerazzurri battono ai rigori il Real Madrid campione d'Europa, infarcito di giocatori provenienti dalla squadra B, e offrono buone indicazioni a Walter Mazzarri a meno di un mese dai playoff di Europa League. Le merengues non sono nella loro versione migliore: Ancelotti schiera diversi giocatori provenienti dalla seconda squadra, punta su Bale e Isco e usa l'amichevole di Berkeley per far fare esperienza ai giovani. Mazzarri, che il 21 agosto dovrà obbligatoriamente presentare la migliore Inter nell'esordio europeo, punta sui giocatori che ha a disposizione in attesa che tornino dall’esperienza mondiale Palacio, Campagnaro, Alvarez e Hernanes. Al ritorno dagli Stati Uniti, dopo le amichevoli contro Manchester United e Roma ed eventualmente la finale della «Guinness Cup», l'Inter dovrebbe aggiungere alla rosa attuale Gary Medel, per cui ds nerazzurro Piero Ausilio sta trattando sulla base di un acquisto a titolo definitivo da 7,5 milioni di euro.

Elezioni regionali 2024
L'intervista

Desirè Manca, 8mila preferenze: «La gente è stanca di avere paura»

Le nostre iniziative