La Nuova Sardegna

Sport

A Lamachi la corsa dei Quattro rioni

A Lamachi la corsa dei Quattro rioni

Secondo Abdelkader, terzo l’oristanese Stara. Tra le donne vince Manuela Manca

29 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





TONARA. Il Più veloce ad attraversare i Quattro Rioni storici di Tonara è stato Abdelkebir Lamachi, che ha preceduto il connazionale Oualid Abdelkader e l'oristanese Giuseppe Stara. In campo femminile, invece, Manuela Manca, giunta all'arrivo davanti a Alice Capone e Giuseppina Cauli.

La gara disputata nel paese barbaricino ai piedi del Gennargentu, dove domenica mattina si è disputata la nona edizione della “Corsa dei Quattro Rioni di Tonara”, ha proposto belle e interessanti sfide agonistiche. Il tutto inserito in una sta prova regionale di corsa su strada che attraverso i quattro rioni storici proponeva ai partecipanti un percorso di circa 9900 metri.

Nella prova uomini duello di testa tra i due marocchini Lamachi (Runner Sassari) e Abdelkader (Civitas Olbia) con il primo che nel finale è riuscito a prendere un discreto vantaggio che ha mantenuto sino al traguardo mentre l'atleta olbiese si è dovuto accontentare della piazza d'onore.

Terzo gradino del podio per Giuseppe Stara (Dinamica Sardegna) seguito, nell'ordine, da Andrea Schiavino, Ettore Marotto, Fracesco Puddu, Adolfo Accalai, Mauro Oppo, Antonello Demurtas e Marco Delucchi. Molto bella anche la prova donne dove si son giocate la vittoria la portotorrese Manca (Amsicora) e la sassarese Capone (Athletic Team Ss,reduce dalla vittoria il giorno prima a Rena Majore) con la prima che è riuscita a prevalere di poco (per le due 6° e 7° posto nell'assoluta).

Terzo posto per Giuseppina Cauli (Valore, Salute e forti) davanti a Rosalba Miscali, Elisabetta Mosso, Enrica Vidali, Chiara Sedda e Monica De Sanctis.

Roberto Spezzigu

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative