La Nuova Sardegna

Sport

Vicenza ripescato in B, il girone A perde una star

 Vicenza ripescato in B, il girone A perde una star

La Lega Pro deve rimpiazzare l’organico e si prende 10 giorni. Turno di vacanza anche per la Torres?

30 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Alla fine sarà il Vicenza a completare l’organico della serie B. La squadra venetà è stata ripescata ieri bruciando sul filo di lana Pisa e Juvestabia. Il posto lasciato dai veneti nel girone nord della serie C verrà coperto solo dopo il 9 settembre perchè la Lega ha deciso di riaprire i termini per le domande di ripescaggio e darà poi il tempo alla prescelta per adeguare l’organico. Il termine ultimo per le domande di ripescaggio in Lega Pro scadrà alle 19 di martedì, 2 settembre. La Lega applicherà i criteri e le procedure previsti dal comunicato ufficiale 171/A del 27 maggio scorso dando priorità alle società che hanno disputato il campionato interregionale nella stagione 2013/2014. Soltanto qualora permanesse il vuoto di organico, saranno valutate le domande delle società retrocesse dalla Lega Pro nella stagione 2013/2014.

Il fatto che la scelta verrà fatta solo dopo il 9 settembre significa che salterà, quasi certamente, la gara che la Torres avrebbe dovuto disputare, mercoledì 10 settembre, proprio sul campo del Vicenza. I sassaresi recupereranno la sfida più avanti. Così come le altre prime due avversarie avversarie della squadra veneta che ieri ha fatto festa.

In Primo Piano
L’intervista

L’assessore regionale Franco Cuccureddu: «Possiamo vivere di turismo e senza abbassare i prezzi, inutile puntare solo su presenze e grossi numeri»

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative