La Nuova Sardegna

Sport

Dafne trionfa a Stintino oggi di nuovo tutti in barca

Dafne trionfa a Stintino oggi di nuovo tutti in barca

Grande spettacolo nella trentaduesima edizione della Regata della Vela Latina La coppa del Presidente della Repubblica nelle mani di Maria Giovanna Delponte

31 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





STINTINO. Ventiquattro barche hanno dato vita a due splendide regate veliche, corse sullo straordinario percorso che, dal porto di Stintino, porta all'interno della rada della Pelosa. Ieri a Stintino è andata in scena la trentaduesima edizione della Regata della Vela Latina-Trofeo Presidente della Repubblica. La vittoria assoluta è andata alla lancia turritana Dafne, dell'armatrice Maria Giovanna Delponte, che ha tagliato il traguardo davanti a tutti in entrambe le prove disputate. Quest'anno infatti la Regata della Vela Latina è stata corsa, in via sperimentale, con il nuovo regolamento Univet, che prevede che i risultati validi siano quelli in tempo reale. Una consuetudine già utilizzata in altre manifestazioni latine, ad esempio nella Bordeggiata che si organizza ogni anno a Porto Torres.

Almeno per quest'edizione quindi è stato messo da parte il sistema dei compensi che, se da un lato garantisce una maggiore correttezza agonistica, da un altro è stato sempre argomento controverso che ha dato vita ad infinite polemiche. La decisione è probabilmente dettata dalla volontà di privilegiare gli aspetti culturali e spettacolari di questo tipo di manifestazioni rispetto ai bollori agonistici, in un'ottica che vede la partecipazione e la conservazione di barche particolari, ricche di fascino e di storia, più significative del risultato sportivo. Per ora sembra che questa direzione, che va verso l'idea di un raduno e di una festa piuttosto che di una regata dura e pura, sia piaciuta.

Dopo che, anno dopo anno, la partecipazione a questa manifestazione è stata in continua flessione, per questa edizione il numero delle barche iscritte è leggermente cresciuto rispetto al 2013. Un segnale positivo che fa ben sperare per il futuro della vela latina. Vittoria quindi per la bella lancia di Maria Giovanna Delponte, che ha affidato la barra della sua barca al talento del bosano Stefano Madeddu.

Entrambe le prove sono state disputate con una piacevole brezza dai quadranti occidentali. Oggi è prevista una passeggiata non competitiva. La premiazione si terrà in serata sul lungomare di Stintino.

Antonio Mannu

©RIPRODUZIONE RISERVATA

In Primo Piano
Elezioni comunali 

Ad Alghero prove in corso di campo larghissimo, ma i pentastellati frenano

Le nostre iniziative