La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Dinamo
basket serie a

Gara 6 Sassari-Milano: ecco come si acquistano i biglietti

La grinta dei giocatori della Dinamo
La grinta dei giocatori della Dinamo

Da domenica 7 alle 9 a lunedì 8 alle 12 chi ha acquistato i biglietti di gara 3 e 4 (singoli o superticket) potrà esercitare il diritto di prelazione

06 giugno 2015
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. A partire dalle 9 di domani, domenica 7 giugno, i possessori del Superticket per Gara 3 e 4, o di entrambi i biglietti sullo stesso posto, potranno esercitare il diritto di prelazione per l'acquisto dei tagliandi validi per gara 6 di semifinale in programma lunedì. La prelazione scadrà alle ore 12 di lunedì 8 giugno.

La serie di semifinale tra la Dinamo e Milano si allunga e si porta a gara 6, che si disputerà lunedì 8 giugno, al PalaSerradimigni alle ore 20:45.

Tutti coloro che abbiano acquistato il Superticket valido per Gara 3 e 4, e i possessori di entrambi i biglietti sullo stesso posto, potranno esercitare il diritto di prelazione sui propri posti a partire da domani, domenica 7 giugno, alle ore 9 fino alle ore 12 di lunedì 8 giugno. Domenica la biglietteria dello Store di via Pietro Nenni osserverà l'orario continuato dalle 9 alle 20. Per esercitare il diritto di prelazione sarà necessario mostrare il Superticket o entrambi i biglietti delle gare precedenti.

Una volta scaduto il diritto di prelazione i tagliandi rimanenti verranno messi in vendita a partire dalle ore 15 del giorno della partita (8 giugno): lunedì dalle 12 alle 15 la biglietteria dello Store rimarrà chiusa per aggiornamento piantine e verifica disponibilità.

Solo coloro che siano in possesso del Superticket potranno esercitare la prelazione acquistando il biglietti on line sul sito ufficiale www.dinamobasket.com , tramite il servizio di biglietteria elettronica della Viva Ticket, inserendo il codice di prelazione web presente nel tagliando.

In Primo Piano
Tribunale

Uccise i suoceri a Porto Torres, il pm chiede l’ergastolo per Fulvio Baule: «Ha agito con crudeltà»

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative