Mortificato un popolo ma ora l’importante è non piegare la testa

Per l’avvocato Antonio De Rensis la sentenza è illogica «Mai sentiti i giocatori, avremo giustizia in terzo grado»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes