L’Uruguay licenzia il ct Tabarez e l’Europa taglia per evitare il crac

ROMA. Chi non lavora non fa l'amore, cantava Adriano Celentano. E, il più delle volte, perde lo stipendio. Potrebbe presto essere il caso dei calciatori che, nell'epoca del pallone sgonfiato dal...

WsStaticBoxes WsStaticBoxes