Olsen non rinnova e mercoledì torna alla Roma

L’avventura del portiere della nazionale svedese a Cagliari è finita

CAGLIARI. L’avventura di Robin Olsen al Cagliari è finita. Il portiere della nazionale svedese non ha raggiunto l’accordo economico col Cagliari per rinnovare il prestito, in scadenza domani Da Mercoledì tornerà alla Roma ma non potrà giocare fino al termine della stagione, il 2 agosto. Olsen, oltre alla parte economica, non avendo la certezza di un posto da titolare, e si dice anche per paura di unninfortunio, ha preferito salutare in anticipo.

Il Cagliari ha cercato in ongi modo di convincerlo a restare. Il tecnico Zenga gli ha dato la maglia da titolare a Ferrara contro la Spal, anticipando che avrebbe scelto volta per volta, per tenere tutti sulla corda e dentro il progetto. Ma il portiere ha rifiutato ogni tipo di proposta e dopo gli allenamenti di oggi e domani, preparerà la valigia per presentarsi a Trigoria mecoledì.

Olsen, comunque, non resterà in Italia Per lui ci sono diverse offerte dalla Premier League e dalla Turchia. Nelle ultime ore si parla anche di un interessamento dalla Spagna da parte del Valencia. Tutte situazioni che il suo agente sta vagliando ma va ricordato che il cartellino è di proprietà della Roma, che non lo cederà per un tozzo di pane.

Il Cagliari perde comunque una certezza. Olsen a parte la “follia” di Lecce, ha dimostrato di essere un portiere affidabile e di grande esperienza. Anche a Ferrara è stato decisivo con quell’intervento sull’ex Cerri che avrebbe potuto castigare i rossoblù. (r.m.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes