Per Godin è fatta, ora il Cagliari punta Nainggolan

Visite mediche per il capitano dell'Uruguay poi la firma. La società prova a prendere anche l'olandese Kerk, un esterno d'attacco

CAGLIARI. Diego Godin al Cagliari: il giocatore questa mattina 21 settembre ha salutato i compagni nerazzurri. Godin ha poi lasciato Milano per iniziare la sua nuova avventura con i colori rossoblù. Prima le visite mediche a Villa Stuart, poi la partenza per Cagliari.

Nella squadra rossoblù in effeti, ieria Reggio Emilia si è capito che c'è bisogno di puntelli. Dopo Godin è chiaro che la pista che porta a Nainggolan non è per nulla interrotta. Anche perché il belga, in ritiro con Conte, non è sempre in cima ai pensieri del mister. È una partita che si gioca anche con il tempo: Cagliari e Inter proveranno sino all'ultimo a tirare l'acqua al loro mulino. Cioè a ottenere le migliori condizioni economiche possibili. Nel frattempo nessuno ha ancora preso la sua maglia numero 4.

A proposito di mulini è arrivata anche la conferma che il club segue con interesse l'esterno offensivo Kerk dell'Utrecht. Due settimane per il Cagliari per sistemare anche i giocatori in uscita. Anche Ceppitelli, con l'arrivo di Godin, potrebbe andare via.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes