Dinamo a tutto gas, travolta la Virtus Roma 92-72

E domenica prossima 18 ottobre arriva al PalaSerradimigni la Fortitudo Bologna di Meo Sacchetti

ROMA. Missione compiuta, senza intoppi e senza incertezze. La Dinamo espugna il PalaEur di Roma battendo per 72-92 una Virtus in grossa difficoltà per l’assenza di due americani. I biancoblù di Gianmarco Pozzecco, a loro volta privi di Justin Tillman, hanno messo le mani sulla gara già nel primo quarto, piazzando un break di 16-2 dopo la buona partenza dei padroni di casa.

Dopo il 10-21 della prima frazione, il Banco è volato a +21 a metà gara (23-44), riuscendo poi a gestire il vantaggio nonostante qualche problema di falli. Top scorer tra i sassaresi Marco Spissu (19 con 5/7 da 3), molto bene anche il giovane Kaspar Treier e Miro Bilan, autori di 15 punti ciascuno. In doppia cifra anche Pusica con 14.

Domenica prossima arriva al PalaSerradimigni la Fortitudo Bologna di Meo Sacchetti. (a. si.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes