La femminile inaugura il palazzetto “sagomato”

SASSARI. «Per ora dobbiamo essere così, ma dietro ogni immagine c’è un vero tifoso Dinamo che sappiamo ci sostiene anche in questo momento complicato. Forza Dinamo!!!». Con questo messaggio ieri il...

SASSARI. «Per ora dobbiamo essere così, ma dietro ogni immagine c’è un vero tifoso Dinamo che sappiamo ci sostiene anche in questo momento complicato. Forza Dinamo!!!». Con questo messaggio ieri il presidente della Dinamo basket Stefano Sardara ha presentato su Instagram la nuova... divisa da gara del PalaSerradimigni. Sagome di cartone ma con un cuore e un’anima, nei posti che non verranno occupati dai 700 spettatori consentiti dalle normative anti-covid.

Si comincia stasera in occasione della partita di A1 femminile contro la Virtus Bologna, si continua domani alle 12 per la serie A maschile contro un’altra bolognese, la Fortitudo. Non sarà mai come poter contare sul tifo reale, ma oltre a colorare e riempire gli spalti, le silhouette in maglia da gioco faranno numero e presenza, consentendo ai giocatori e alle giocatrici in campo di sentirsi meno soli.

I colori delle canottiere sono il blu, il verde e il bianco con bordino rosa. Sono i colori delle tre Dinamo di serie A, dalla carrozzina alla femminile. Che stasera giocherà contro l’imbattuta Virtus Bologna la quarta partita della sua prima stagione in A1. La squadra di coach Antonello Restivo cerca il bis dopo il successo nel turno d’esordio contro il Battipaglia, e nonostante nel frattempo abbia dovuto viaggiare tanto (con due sconfitte esterne a San Martino di Lupari e Battipaglia) e si sia potuta allenare poco, ha avuto modo di inserire ulteriormente nei suoi schemi l’ala americana Kennedì Burke. Palla a due alle 20.30, abitrano Tallon, Del Greco e Frosolini.

Si gioca anche nella serie A2 femminile. Nella terza giornata il Cus Cagliari (due punti in classifica) stasera alle 19 ospita la Spezzina, la Surgical Virtus Cagliari (ancora a zero punti) è impegnata in trasferta sul campo del Faenza (il via alle 17), mentre il San Salvatore Selargius (due vittorie in due gare) alle 16 è di scena sul parquet del Brixia. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes