Torres a caccia del riscatto A Olmedo contro la Jesina

SASSARI. Dopo l’amaro esordio nel campionato di serie C (girone C), di domenica scorsa contro il Bologna, la Torres femminile prepara il suo esordio casalingo contro lo Jesina. Le ragazze di mister...

SASSARI. Dopo l’amaro esordio nel campionato di serie C (girone C), di domenica scorsa contro il Bologna, la Torres femminile prepara il suo esordio casalingo contro lo Jesina. Le ragazze di mister Arca cercano il riscatto per riprendere il percorso tracciato dalla dirigenza sassarese ad inizio stagione che ha come traguardo la promozione diretta in serie B. Subito dopo il rientro da Bologna, mister Arca, dallo scorso anno tornato a guidare le rossoblù, ha voluto rasserenare Valentina Congia e compagne deluse dalla sconfitta , archiviando il passo falso e voltando pagina.

La gara contro l’ostica Jesina, in programma domani alle 14 a Olmedo, deve segnare il vero punto di partenza della stagione. Tutte presenti le rossoblù che nel corso della settimana hanno intensificato il lavoro sia a livello muscolare sia nello studio e nella applicazione degli schemi di gioco studiati dal timoniere rossoblù. Le marchigiane arrivano in Sardegna dopo il vittorioso debutto casalingo per 4-1 contro l’Aprilia Racing, un biglietto da visita importante ma che non preoccupa le rossoblù consapevoli della forza del gruppo e pronte a portare a casa i primi tre punti.

Piero Garau



WsStaticBoxes WsStaticBoxes