Galoppo, via alla quarta riunione autunnale

SASSARI. Penultimo appuntamento dell'anno all'Ippodromo Pinna di Sassari, dove oggi, dalle 14.55 è prevista la 4ª Giornata della riunione autunnale. Si parte con una Condizionata per psi di 3 anni...

SASSARI. Penultimo appuntamento dell'anno all'Ippodromo Pinna di Sassari, dove oggi, dalle 14.55 è prevista la 4ª Giornata della riunione autunnale. Si parte con una Condizionata per psi di 3 anni sui 1500 metri: la forma di Vivinca Ollolaesa è una base concreta su cui poggiarsi, da seguire l'inedita Hell Is proveniente da Capannelle con buone referenze; in alternativa Blu Airfield e Patita De L'Alguer. La seconda corsa è un reclamare per psi di 3 anni e oltre sui 1500 metri: corsa incerta anche se una lieve preferenza va a Mondorame e Sud Sound System; ma non vanno esclusi Red Cross, Mastra de Iscola e Furud. La corsa clou del convegno è la terza, un handicap per fondo arabo di 3 anni sui 2000 metri: in 6 hanno accettato l'ingaggio, ma sono almeno in 4 a giocarsela fino in fondo, con Balente Bonorvesu capofila delle preferenze seguito dal top weght Baobab e da Bobborino e Benito. Poi sarà la volta della maiden per fondo inglese di 3 anni sui 2000 metri: occhi puntati sui progressi di Bencammina, stesso discorso per Botswana e Barbarella titolari di buoni piazzamenti; outsiders Bolero Quint e Brigada de Sedini. Nelle ultime due prove gli arabi sui 2000 metri. Tra gli anziani prima menzione per Valentinobygonare, pronto per il bis; Zaffiro de Lottas, Zambra e Agamennone rappresentano l'opposizione. I puledri di 3 anni chiudono il convegno, con Bantu de Zamaglia e Barbarella che nonostante il peso saranno appoggiati dalla punta; Bidunele di Barbagia, Bataclan e Fidel seguono nella valutazione.

Bruno Murratzu



WsStaticBoxes WsStaticBoxes